INDEBITO AZZERAMENTO FERIE AL PERSONALE STABILIZZATO DELL’ASL TARANTO.
LA DENUNCIA DELLA UIL FPL

INDEBITO-AZZERAMENTO-FERIE-AL-PERSONALE-STABILIZZATO-DELL-ASL-TARANTO-LA-DENUNCIA-DELLA-UIL-FPL

Stamane è stata inviata una nota, a firma del Segretario Territoriale Uil Fpl -Gaetano Eramo, al Direttore Generale dell’Asl Taranto avv. Stefano Rossi, per denunciare quanto accaduto dopo la stabilizzazione del personale dell’Area del Comparto, riguardante l’indebito azzeramento delle ferie maturate nei mesi del 2018.

La nota indirizzata ala Direttore Generale Asl Taranto – Avv. stefano Rossi, riporta:

Egregio Direttore,

la presente per informarla che ci sono giunte numerose lagnanze da parte del personale sanitario “stabilizzato” Area del Comparto (Infermieri, tecnici, etc.) in quanto, uffici periferici dell’Area della Direzione del personale, inaspettatamente hanno azzerato, a partire dal 1° novembre c.m., le ferie residue al personale stabilizzato maturate nel corso del corrente anno 2018.

I nostri accertamenti successivi, hanno confermato la sussitenza di quanto a denuncia.

Siffatta iniziativa risulta lesiva dei diritti e degli interessi dei lavoratori, nonché vìola aspetti normativi così come anche ribaditi nella circolare n. 2 del08/05/2018 del Ministero della Funzione Pubblica e del MEF, oltre ad ipotizzarsi un vero e proprio atto discriminatorio.

Di tanto abbiamo interessato con immediatezza la Direzione del personale che verbalmente assicurava immediato intervento teso a ripristinare le ferie maturate e non godute.

Per quanto su argomentato, le chiediamo formalmente di intervenire sugli uffici competenti affinché le operazioni di ripristino del diritto alle ferie maturate avvenga nell’immediatezza.

Sicuri di un Suo autorevole intervento, si porgopno distinti saluti.

Il Segretario Territoriale Uil Fpl

Gaetano Eramo