SINDACATI _FPCGIL_CISLFP_FNSCISL_UILFPL_UILPA

Roma, 15 gennaio 2014


Al Ministro per gli Affari
Regionali e le Autonomie
Graziano Delrio

Al Ministro delle Politiche Agricole
Alimentari e Forestali
Nunzia De Girolamo

Al Capo del Corpo Forestale dello
Stato
Cesare Patrone

Al Vice Capo del Corpo Forestale
dello Stato
Fausto Martinelli

 

 

Oggetto: Richiesta urgente chiarimenti.

 

 

In merito alla convocazione del 10 gennaio 2014 prot. n. 36 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Corpo Forestale dello Stato Ispettorato Generale – ufficio relazioni sindacali inviata alle scriventi, per la parte rappresentativa il Corpo Forestale, si precisa che il DDL n. 1212 “Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni” approvato alla Camera dei Deputati e attualmente all’esame del Senato per la conclusione dell’iter parlamentare non prevede alcun trasferimento di competenze e di personale dalla
Polizia provinciale al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali – Corpo Forestale dello Stato.

A tal proposito si ricorda che tutti i tentativi di emendare il DDL in oggetto sono stati rigettati in sede parlamentare, appare pertanto inappropriato l’argomento oggetto della convocazione.

Peraltro, tale novazione non fa parte di un’agenda di temi proposti da alcuna recente normativa e/o orientamento in materia di riorganizzazione istituzionale, considerato che la materia della sicurezza dei cittadini e del territorio è al centro delle politiche di valorizzazione anche da parte di questo Governo.

Si precisa che in materia di riforma delle Autonomie Locali è stato siglato recentemente tra le Confederazioni Cgil, Cisl e Uil e le rispettive categorie del comparto con il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie il protocollo d’intesa che prevede specifici obiettivi e tutele per i lavoratori delle province e modalità di partecipazione sindacale.

Tutto ciò premesso è incomprensibile l’ordine del giorno della convocazione dell’incontro di cui trattasi e a tal proposito confermiamo la nostra contrarietà nel merito della proposta in oggetto.


Certi di un cortese riscontro, si inviano distinti saluti.


FP CGIL               CISL FP                CISL FNS                  UIL FPL                    UIL PA 
Federico                Daniela                  Pompeo                   Giovanni                  Benedetto 
Bozzanca              Volpato                 Mannone                   Torluccio                     Attili