Proroga dei contratti a tempo determinato del personale della Regione Puglia

 PROROGA CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

Con l’Art. 1, co. 12-bis del d.l. 31 dicembre 2014, n. 192 “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative”, convertito dalla L. 27 febbraio 2015, n. 11,  la Giunta della Regione Puglia ha prorogato i contratti di lavoro a tempo determinato, deliberando quanto segue:

  • di dare corso, ai sensi dell’art. 1, co. 12 bis del d.l. 31 dicembre 2014, n. 192 “Proroga di termini previsti da 
    disposizioni   legislative”,   convertito   dalla   L.   27 
    febbraio 2015, n. 11, alla proroga dei contratti a tempo 
    determinato   stipulati   dalla   Regione   Puglia,   interessati 
    alle procedure di stabilizzazione, previste dall’articolo 
    1,   comma   529,   della   legge   27   dicembre   2013,   n.   147   e 
    disciplinate,   in   attuazione   della   richiamata   norma   di 
    legge nazionale, dall’art. 2 della L.r. 14 novembre 2014, 
    n. 47, fermo restando il rispetto dei  vincoli  previsti 
    dall’articolo  1, comma 557, della  legge  27  dicembre 
    2006,   n.   296,   e   successive modificazioni e in ogni 
    caso nel rispetto degli obiettivi  di  finanza pubblica;
  • di   dare   mandato   al   Dirigente   del   Servizio   Personale   e 
    Organizzazione   di   porre   in   essere   tutti   gli   atti 
    consequenziali al presente provvedimento, disponendo, in 
    favore   dei   soggetti  interessati   alle   procedure   di 
    stabilizzazione,   previste   dall’articolo   1,   comma   529, 
    della legge 27 dicembre 2013, n. 147 e disciplinate, in 
    attuazione   della   richiamata   norma   di   legge   nazionale, 
    dall’art.   2   della   L.r.  14   novembre   2014,   n.   47,   la 
    proroga dei contratti  di lavoro a tempo determinato in 
    essere   con   la   Regione   Puglia,   fino   alla   conclusione 
    delle   procedure   di   stabilizzazione,  previste dalla 
    medesima   disposizione   sulla   base   delle   necessità 
    funzionali   e   organizzative   attestate   dagli   uffici 
    competenti   nonché     in   ragione   della   relativa   copertura 
    economica   fermo   restando     il   rispetto   dei   vincoli 
    previsti   dalla   normativa   vigente   e   con   ogni   salvezza 
    degli esiti del giudizio di   legittimità costituzionale 
    della legge regionale soprarichiamata;

 Scarica o visualizza la delibera cliccando qui: Delibera di Giunta Regionale Puglia 814_2015_1