RELAZIONI SINDACALI

RELAZIONI SINDACALI OMESSE:
LA DIFFIDA DEI SINDACATI
AL MANAGEMENT DELL’ASL TARANTO

Cgil Fp Cisl Fp Uil Fpl

Al Direttore Generale
Asl Taranto

Alle Direzioni di Presidio

E p.c.

Al Presidente Regione Puglia

Cgil – Cisl – Uil

Si apprende esclusivamente da notizie diffuse a mezzo stampa della decisione della Asl Taranto di modificare il proprio assetto organizzativo prevedendo la chiusura di reparti ospedalieri e di strutture di pronto soccorso. Tali decisioni destano sorpresa nelle scriventi organizzazioni sindacali per le motivazioni (comunicate esclusivamente alla stampa) e per la totale omissione delle relazioni sindacali in merito alle ricadute sull’organizzazione del personale che, dà notizie ricevute, vede già attive alacremente le direzioni interessate.
Pertanto sì diffida dal non intraprendere alcuna modifica dell’organizzazione aziendale in assenza di informativa e di contrattazione sindacale aziendale.

Fp Cgil – Bellanova         Cisl Fp – Ciaccia          Uil Fpl – Messina


A tal proposito, il Segretario Generale della UIL FPL Taranto Franco Brunetti, ha rilasciato la seguente dichiarazione a tutti gli iscritti e simpatizzanti:

Nella ASL, le misure sono tutte colme. I lavoratori sono allo stremo. Non è più tollerabile l’atteggiamento protervo e sufficiente che l’amministrazione ha nei confronti di tutti. Dico BASTA!!! Abbiamo ritirato la nostra delegazione trattante a tutti i livelli.. Se non ci saranno azioni distensive che vengano incontro agli interessi dei lavoratori.Dalle parole passeremo ai fatti. Vi chiameremo alla lotta e protesta collettiva e non solo sui network.
f.to Il Segretario Generale UIL Fpl Taranto Franco Brunetti.

Riportiamo gli articoli delle testate giornalistiche de La Gazzetta del Mezzogiorno e il Quotidiano di Taranto del 13 giugno 2016articolo quotidiano di Taranto del 13_06_2016

articolo gazzetta del mezzogiorno 13 giugno 2016