Sanitaservice: rinviata la mobilitazione regionale per
la salvaguardia delle Società in House

Sanitaservice_1

Tratto dal vebale stipulato oggi tra le organizzazioni sindacali FP CGIL – CISL FP – UIL FPL e il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
 
Nella giornata odierna, 22 marzo 2016 alle ore 15:00 si è tenuto un incontro tra il Presidente Michele Emiliano, il Capo di Gabinetto dr. Claudio Stefanazzi, e le Segreterie Regionali e Territoriali di FP CGIL – CISL FP – UIL FPL, pressso la sala riunioni del consiglio regionale per discutere della VERTENZA sulle SANITASERVICE PUGLIESI.

Dopo ampio confronto, il Presidente Michele Emiliano ha condiviso le preoccupazioni delle OO.SS. riguardo alla salvaguardia dell’esperienza maturata nelle Società in House pugliesi, dichiarando:

  1. la volontà del governo regionale di preservare il modello attuale e rafforzare tale esperienza, mettendo in sicurezza il sistema attraverso opportuni interventi legislativi che muovono dalla veniente legislazione nazionale (decreto Madia);
  2. di attivare, intanto nell’immediato, uno specifico tavolo di confronto per le problematiche rinvenute dalla Sentenza del Consiglio di Stato che hanno riguardato le Sanitaservice delle ASL di Taranto e Brindisi.

In ogni caso resta confermeto, per gli approfondimenti ed il confronto di natura tecnica, l’incontro del prossimo 5 aprile, presso il Dipartimento alla Salute con il direttore d’Area dr. Gorgoni.

Le OO.SS., nel prendere atto della volontà politica espressa dal Presidente, decidono di sospendere l’iniziativa di mobilitazione regionale prevista per domani 23 marzo.

firmato Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano 

firmato FP CGIL

firmato CISL FP

firmato UIL FPL


 

VERBALE DELL’ACCORDO
IMG-20160322-WA0010

IMG-20160322-WA0009