SCIOPERO GENERALE 26 APRILE 2016:
PROGRAMMAZIONE ASSEMBLEE TERRITORIALI

sciopero generale 20 aprile 2016

Sciopero Generale 26 aprile 2016

Rinnovare i contratti pubblici e privati
Migliorare i servizi e valorizzare il lavoro

SCIOPERO GENERALE 26 APRILE 2016- le organizzazioni sindacali sostengono:

“Una condizione quella del blocco del Contratto che dura ormai da 6 anni. TROPPI!!!”

E a 7 mesi dalla sentenza della Corte Costituzionale, è davvero inaccettabile che il Governo non abbia ancora attivato il tavolo per il rinnovo dei contratti per gli oltre 3 milioni di dipendenti pubblici e privati.

Tutto ciò sta contribuendo a deprimere la stessa crescita dei consumi interni, rallentando la ripresa e lo sviluppo del Paese, oltre a mortificare ed umiliare quella vastissima platea di lavoratori onesti che ogni giorno garantiscono il funzionamento di servizi pubblici essenziali per la vita delle persone, quali Ospedali, Tribunali, Questure, Enti Previdenziali, Vigili del Fuoco, Università Scuole, Uffici Comunali e cosi via.

Pertanto, prima di arrivare alla data dello sciopero verranno indette le assemblee sul territorio per sensibilizzare tutti i lavoratori e i cittadini.


 

cgil_cisl_uilfpl_uilpa

SEGRETERIE REGIONALI di PUGLIA

Bari, lì 08 aprile 2016

                                                                   Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri   Dipartimento della Funzione Pubblica 
Palazzo Vidoni
                                                                                       Corso Vittorio Emanuele II,116 -00186 Roma

                                                              Alla Commissione di Garanzia
                                                                          dell’attuazione della legge sullo sciopero
                                                               nei servizi pubblici essenziali
                                                                                              Piazza del Gesù,46  – 00186 Roma

                                                                                             Al Sig. Prefetto di Bari
                                                                                             Piazza Libertà, 1
                                                                                             70122 Bari

                                                                                              Al  Presidente della Giunta Regionale Pugliese
                                                                                              Lungomare N. Sauro, 33
                                                                                              70121 Bari

                                                                                              All’Aiop Puglia

                                                                                              All’Aris Puglia

                                                                                              All’Aias Puglia

                                                                                              All’Anffas Puglia

                                                                                       All’Anaste Puglia

                                                                                              All’Anpas Puglia

                                                                                       All’Avis Puglia

                                                                                       All’Agidae Puglia

                                                                                              All’Uneba Puglia

                                                                                               Alla Legacoop Puglia

                                                                                              Alla Confcooperative Puglia

                                                                                              All’Agci- Solidarietà Puglia

                                                                                              Alla Confederazione delle Misericordie Puglia

                                                                                               Alla Federazione Consorzi Enti Sv. Ind. Puglia

Prot. n. 842/16

OGGETTO: Proclamazione sciopero regionale unitario del 26 aprile 2016 per l’intera giornata o  turno di lavoro.

Le scriventi Segreterie regionali della Puglia, preso atto del mancato riscontro alla richiesta di avvio delle procedure di raffreddamento e conciliazione di cui all’art.2, comma 2, della legge n°146/90 e successive modificazioni, trasmessa alla Prefettura di Bari il 18/3/2016, prot.668/A/16, in merito al  mancato rinnovo dei Contratti Collettivi Nazionali Pubblici e Privati ed in relazione al riordino del sistema sanitario regionale, al welfare e ai servizi socio-assistenziali e dei nuovi assetti istituzionali, comunicano la proclamazione dello sciopero generale regionale unitario per il 26 aprile 2016, per l’intera giornata o turno di lavoro, di tutti i comparti pubblici e privati della Regione Puglia di cui al seguente elenco:

Pubblici

  • Regioni – Autonomie Locali- Sanità Pubblica – Arpa ed Enti Pubblici non Economici;
  • Ministeri ed Agenzie Fiscali;
  • Dirigenza Area 1 ( Ministeri ) e 2 ( Regione – Autonomie Locali );
  • Dirigenza Area 3 ( Sanità Professioni Tecniche ed Amministrative) e Area 4 ( Medici e Veterinari );
  • Dirigenza Area 6 ( Agenzie Fiscali ed enti Pubblici non Economici );
  • Segretari Comunali e Provinciali:
  • Camere di Commercio, Coni, Cri, Enac

Privati

  • Enti privati o privatizzati ex Ipab con CCNL Autonomie Locali e/o Sanità pubblica;
  • Sanità privata aderente all’Aris, all’Aiop;
  • Cooperative Sociali aderenti a Legacoop, Confcooperative, Agci;
  • Socio Sanitario Educativo Assistenziale aderente ad Aias, Anffas, Avis, Anpas,, Misericordie, Agidae, Anaste, Uneba;
  • Consorzi ed Enti di Sviluppo Industriale.

Nella predetta giornata si svolgerà una manifestazione regionale a Bari in piazza Ferrarese e saranno garantiti i servizi minimi essenziali in osservanza delle regolamentazioni di settore.

Quanto sopra, ai sensi della legge 146/90 e successive modifiche ed integrazioni.
Distinti saluti.

Il Segretario Generale  Il Segretario Generale  Il Segretario Generale  Il Segretario Generale 
F.P. CGIL
(D’Alberto)
CISL FP
(Lezzi)
UIL FPL
(Vatinno)
UIL PA
(Di Leo)

 

Calendario assemblee vertenza rinnovo CCNL Aree  Sanità e Autonomie Locali

SCIOPERO GENERALE 26 APRILE 2016 CALENDARIO PROGRAMMAZIONE ASSEMBLEE TERRITORIALI